CERCA
Cerca nelle notizie
Dal
Al
Cerca nel sito
Paolo Perucchini e Giuseppe Giulietti alla prima udienza del processo d'appello
Iniziative 02 Nov 2020

Processo Rocchelli, il 3 novembre nuova udienza. La Fnsi in aula

Il sindacato è parte civile nel procedimento. Il presidente Giuseppe Giulietti sarà presente in tribunale, a Milano, insieme con il presidente dell'Associazione Lombarda dei Giornalisti, Paolo Perucchini.

Il presidente della Federazione nazionale della Stampa italiana, Giuseppe Giulietti, sarà presente martedì 3 novembre, insieme con il presidente dell'Associazione Lombarda dei Giornalisti, Paolo Perucchini, all'udienza finale del processo per l'omicidio di Andrea Rocchelli che si celebra in Corte d'assise d'appello a Milano.

La Fnsi, assistita dallo studio legale Pisapia, è parte civile nel processo chiamato a stabilire le responsabilità della morte del 30enne fotoreporter pavese ucciso il 24 maggio 2014 nella regione del Donbass, in Ucraina, dove si trovava per realizzare un reportage.

«Le sentenze spettano ai giudici», commenta il presidente Giulietti in quella che potrebbe essere la vigila della sentenza del processo. «Quello che non è tollerabile – rileva – è una campagna partita dall'Ucraina, che ha trovato sponde anche in Italia, trasformatasi in una campagna di aggressioni, insulti e minacce non solo contro i legali della famiglia, ma nei confronti dello stesso Andy Rocchelli».

@fnsisocial

Articoli correlati

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalita illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Leggi di più