CERCA
Cerca nelle notizie
Dal
Al
Cerca nel sito
Il murale dedicato a Mario Paciolla
Associazioni 06 Mag 2021

Un murale per Mario Paciolla. L'11 maggio Giulietti a Napoli per tornare a chiedere verità e giustizia

L'opera realizzata dall'artista Luca Carnevale nella zona dove il giovane cooperante viveva e si recava a giocare a basket. Alla presentazione, oltre ai genitori, anche il sindaco e una delegazione del Sugc.

Un murale in memoria di Mario Paciolla, il giornalista e operatore dell'Onu ucciso in Colombia. L'opera è stata realizzata dall'artista Luca Carnevale nell'area attrezzata di via dell'Erba, all'Arenella, dove Mario viveva e si recava a giocare a basket. «L'iniziativa – spiega il Sindacato unitario giornalisti della Campania – è stata portata avanti dal comitato "Giustizia per Mario Paciolla", in collaborazione con il Comune di Napoli. Alla cerimonia di inaugurazione, oltre ai genitori di Mario, anche il sindaco Luigi de Magistris, gli assessori Alessandra Clemente, Luigi Felaco e Giovanni Pagano, una rappresentanza del comitato e l'artista».

Alla manifestazione erano presenti anche il segretario del Sugc, Claudio Silvestri, con i consiglieri Paolo Animato e Renato Cavallo, e la portavoce campana di Articolo21, Désirée Klain. Il sindacato è impegnato per chiedere verità e giustizia per Mario.

Martedì 11 maggio il presidente della Federazione nazionale della Stampa italiana, Giuseppe Giulietti, sarà a Napoli, insieme ai vertici del sindacato regionale, per incontrare i genitori del 33enne.

@fnsisocial

Articoli correlati

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalita illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Leggi di più