CERCA
Cerca nelle notizie
Dal
Al
Cerca nel sito
Il sottosegretario all'Editoria, Giuseppe Moles (Foto: @tgrregioneuropa)
Istituzioni 09 Giu 2021

Minacce di morte al sottosegretario Moles, la solidarietà della Fnsi

«L'auspicio è che le autorità competenti possano risalire ai responsabili di azioni così vili e che il senatore possa proseguire con la necessaria serenità il suo lavoro», rileva il sindacato dei giornalisti. Non è la prima volta che l'esponente di governo subisce intimidazioni.

La Federazione nazionale della Stampa italiana esprime solidarietà al senatore Giuseppe Moles, sottosegretario con delega all'Editoria, vittima di minacce di morte. «L'auspicio è che le autorità competenti possano risalire ai responsabili di azioni così vili e che il sottosegretario Moles possa proseguire con la necessaria serenità il suo lavoro», rileva il sindacato dei giornalisti.

Moles, ha reso noto il portavoce del sottosegretario, dopo aver ricevuto l'ennesima lettera anonima contenente esplicite intimidazioni e minacce di morte, ha sporto denuncia presso le autorità competenti.

«Non è la prima volta che si verifica un accadimento di questo genere, in questo caso ancor più preoccupante perché imputato anche alla funzione di governo che sta svolgendo», ha spiegato il portavoce del senatore di Forza Italia.

@fnsisocial

Articoli correlati

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalita illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Leggi di più