CERCA
Cerca nelle notizie
Dal
Al
Cerca nel sito
L'aula di Montecitorio (Foto: Camera dei Deputati via flickr.com)
Libertà di informazione 14 Set 2019

Diffamazione, annunciata l'unificazione delle proposte di legge alla Camera. Fnsi: «Pronti al confronto»

«Ci auguriamo che si possa arrivare ad una rapida e larga approvazione di un testo che affronti anche le questioni relative al carcere per i cronisti e all'assurdità del sequestro dei beni dei cronisti di testate fallite», commentano il segretario Lorusso e il presidente Giulietti.

«La presidente della commissione Giustizia della Camera, Francesca Businarolo, ha annunciato di voler procedere alla unificazione delle proposte di legge presentate dai parlamentari Mirella Liuzzi, Cinque Stelle, e Walter Verini, Pd, in materia di contrasto alle querele bavaglio e alle molestie contro giornalisti e diritto di cronaca. Ci auguriamo che, almeno in questa occasione, si possa arrivare ad una rapida e larga approvazione di un testo che affronti anche le questioni relative al carcere per i cronisti e all'assurdità del sequestro dei beni dei cronisti di testate fallite». Lo affermano Raffaele Lorusso e Giuseppe Giulietti, segretario generale e presidente della Fnsi.

«Siamo ovviamente disponibili ad un confronto - aggiungono - e a fornire tutto il nostro contributo alla definizione di una inziativa più volte sollecitata dalla Federazione nazionale della Stampa italiana e da tutte le associazioni che hanno a cuore l'articolo 21 della Costituzione».

@fnsisocial

Articoli correlati