CERCA
Cerca nelle notizie
Dal
Al
Cerca nel sito
Lutto 22 Feb 2006

Si è spento Raimondo Russo Fiorillo, vicepresidente collaboratore dell'Assostampa Romana Il cordoglio della Fnsi per la scomparsa del collega

L’Associazione Stampa Romana annuncia, con grande dolore, la scomparsa del suo vice Presidente Collaboratore, Raimondo Russo Fiorillo. Un grande combattente: malato da tempo, fino all’ultimo ha partecipato al lavoro sindacale e alle riunioni del Consiglio Direttivo, dove non mancava di assicurare il suo sempre importante contributo.

L’Associazione Stampa Romana annuncia, con grande dolore, la scomparsa del suo vice Presidente Collaboratore, Raimondo Russo Fiorillo. Un grande combattente: malato da tempo, fino all’ultimo ha partecipato al lavoro sindacale e alle riunioni del Consiglio Direttivo, dove non mancava di assicurare il suo sempre importante contributo.

Russo Fiorillo, che aveva 73 anni, ha dedicato la sua vita al giornalismo: aveva iniziato il mestiere alla redazione del “Tempo”, che aveva dovuto lasciare per dedicarsi all’insegnamento. Docente al centro di formazione sindacale della Cisl, non aveva mai abbandonato la passione e l’impegno negli organismi di categoria, come Pubblicista. Consigliere dell’Ordine di Roma e dell’Ordine Nazionale, trai fondatori negli anni ’70 della componente sindacale Pubblicisti Unitari di Stampa Romana, gruppo storico nato intorno alla figura di Giuseppe Luongo, direttore per molti anni del periodico “Il pubblicita”, Russo Fiorillo ha avuto un ruolo importante e apprezzato anche nel sindacato ed era stato eletto vice Presidente dell’Associazione Stampa Romana nell’ultimo congresso del 2004. A Stampa Romana resta un grande vuoto: Russo Fiorillo, oltre ad essere stimato per le doti professionali aveva saputo farsi conoscere per le sue doti umane, anche nei giorni della malattia, quando aveva la forza e la testarda volontà di anteporre ai suoi problemi quelli dei colleghi e del sindacato. La Federazione Nazionale della Stampa Italiana comunica: "Il Segretario Generale della Federazione Nazionale della Stampa, Paolo Serventi Longhi, ha inviato un messaggio al Segretario e al Presidente dell'Associazione Stampa Romana, Silvia Garambois e David Sassoli, per esprimere il cordoglio della Fnsi per la scomparsa del collega Raimondo Russo Fiorillo, vice presidente collaboratore dell'Asr. Serventi ricorda, nel messaggio, 'il prezioso contributo di Russo Fiorillo alla battaglia per la dignità della professione e per il ruolo dei pubblicisti collaboratori nel sindacato e nell'Ordine. Abbiamo perso un caro amico - ha affermato Serventi Longhi - con il quale abbiamo lungamente condiviso le vittorie ma anche le preoccupazioni nelle diverse stagioni del Sindacato dei giornalisti, a cominciare dall'attuale difficile vicenda contrattuale. Serventi ha anche inviato un messaggio di 'affettuosa solidarietà' a Gino Falleri, Vice Presidente dell'Ordine del Lazio e Molise e leader della componente Pubblicisti Unitari di Stampa Romana".

@fnsisocial

Articoli correlati

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalita illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Leggi di più