CERCA
Cerca nelle notizie
Dal
Al
Cerca nel sito
Il giornalista Lorenzo Labarile (Foto: Ansa)
Lutto 27 Lug 2020

Lutto nel mondo del giornalismo abruzzese, è morto Lorenzo Labarile. Il cordoglio del sindacato

Ex direttore di Antenna 10, Tele Abruzzo Regionale e Rete 8, è stato anche conduttore della trasmissione Rete8 Economy. Di origini pugliesi, aveva 76 anni. «Lascia un grande vuoto nel mondo dell'informazione e della comunicazione», scrive il segretario dell'Assostampa regionale Ezio Cerasi.

È morto nella notte fra il 26 e il 27 luglio, a Pescara, il giornalista Lorenzo G. Labarile, ex direttore di Rete8 e di altre emittenti private e conduttore della trasmissione Rete8 Economy. Di origini pugliesi, aveva 76 anni. Lascia la moglie, la cantante lirica Aleksandra Lazic. Dopo la laurea in Giurisprudenza, Labarile aveva iniziato la carriera giornalistica, cui poi affiancò l'attività politica: per diversi anni fu funzionario della Democrazia Cristiana e lavorò nella segreteria di Aldo Moro.

Arrivò in Abruzzo alla fine degli anni '70. È stato direttore di Antenna 10, Tele Abruzzo Regionale e, nei primi anni 2000, di Rete8. Aveva collaborato con l'università "d'Annunzio" e con il gruppo De Cecco. La camera ardente è stata allestita, a partire dalle 13, all'obitorio dell'ospedale di Pescara, mentre non si conosce ancora la data dei funerali.

«Il segretario del Sindacato Giornalisti Abruzzesi Ezio Cerasi e l'intero Consiglio direttivo – si legge in una nota dell'Assostampa – si uniscono nel dolore alla famiglia del compianto Lorenzo G. Labarile, venuto a mancare la scorsa notte. Figura di grande rilievo nel panorama del giornalismo televisivo abruzzese, Labarile lascia un grande vuoto nel mondo dell'informazione e della comunicazione. Sentite condoglianze dalla segreteria del sindacato, in particolare, anche ai colleghi della redazione di Rete8 con i quali Labarile collaborava da molto tempo».

@fnsisocial

Articoli correlati

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalita illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Leggi di più