CERCA
Cerca nelle notizie
Dal
Al
Cerca nel sito
Giancarlo Tartaglia, segretario generale della Fondazione Paolo Murialdi
Fondazione Murialdi 25 Nov 2021

'L'Italia di Draghi e i nuovi scenari internazionali', il 3 dicembre seminario a Firenze con Giancarlo Tartaglia

Al centro dell'intervento del segretario generale della Fondazione Murialdi il tema 'Democrazie liberali e regimi autoritari, l'esempio della libertà di stampa'. Con lui, fra gli altri, Cosimo Ceccuti, Stefano Folli, Marta Dassù. Appuntamento alle 9.30 alla Biblioteca della Fondazione Spadolini Nuova Antologia. Il link alla diretta streaming.

Venerdì 3 dicembre 2021, dalle 9.30, la Biblioteca della Fondazione Giovanni Spadolini Nuova Antologia a Firenze (via Pian dei Giullari, 36/A) ospita il seminario di studi dal titolo "L'Italia di Draghi e i nuovi scenari internazionali".

Dopo i saluti del presidente della Fondazione, Cosimo Ceccuti, al panel introduttivo, coordinati da Salvatore Toriello, partecipano Stefano Folli, presidente dell'associazione Amici Fondazione Spadolini Nuova Antologia e Stefano Silvestri, già presidente dell'Istituto Affari Internazionali.

Quattro gli interventi in programma nella seconda parte della mattinata, fra cui quello affidato a Giancarlo Tartaglia, segretario generale della Fondazione per gli studi sul giornalismo Paolo Murialdi, dal titolo "Democrazie liberali e regimi autoritari, l'esempio della libertà di stampa".

Con Tartaglia, coordinati da Italico Santoro, anche Oberdan Forlenza ("Obiettivo Sviluppo: burocrazia, semplificazioni); Michele Bagella ("Il rebus dell'inflazione") e Cosimo Risi ("La difesa europea").

Le conclusioni sono affidate a Marta Dassù, direttrice di Aspenia e senior director Europe dell'Aspen Institute.

In ottemperanze alle normative anti-Covid, per partecipare all'evento è necessario esibire il green pass. All'interno della Biblioteca è obbligatorio indossare la mascherina.

MULTIMEDIA
La diretta streaming del seminario sarà trasmessa sul canale Youtube della Fondazione Spadolini (e visibile di seguito).

@fnsisocial

Articoli correlati

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalita illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Leggi di più