CERCA
Cerca nelle notizie
Dal
Al
Cerca nel sito
Un momento del dibattito alla plenaria del Parlamento Ue
Internazionale 08 Lug 2021

Hong Kong, ferma condanna del Parlamento Ue per la chiusura del quotidiano Apple Daily

In una risoluzione approvata con 578 voti favorevoli, 29 contrari e 73 astensioni, gli eurodeputati invitano, fra l'altro, le autorità dell'ex colonia a «cessare di molestare e intimidire i giornalisti» e a «rilasciare i prigionieri detenuti arbitrariamente».

«Il Parlamento europeo condanna con la massima fermezza la recente chiusura forzata del quotidiano Apple Daily a Hong Kong, il continuo congelamento dei suoi beni e gli arresti dei suoi giornalisti». Così la risoluzione sulla violazione dei diritti fondamentali da parte delle autorità cinesi a Hong Kong, approvata dal Parlamento europeo con 578 voti favorevoli, 29 contrari e 73 astensioni.

Nel testo gli eurodeputati invitano inoltre le autorità dell'ex colonia a «cessare di molestare e intimidire i giornalisti, a rilasciare i prigionieri detenuti arbitrariamente e a denunciare qualsiasi tentativo di imbavagliare gli attivisti democratici e le loro attività», e chiedono ai Paesi dell'Ue di imporre sanzioni contro individui ed entità responsabili delle gravi violazioni dei diritti umani e del diritto internazionale a Hong Kong.

Gli eurodeputati infine chiedono ai rappresentanti di Commissione, Consiglio e Stati membri di rifiutare gli inviti a partecipare alle Olimpiadi invernali di Pechino 2022, «a meno che il governo cinese non dimostri un miglioramento verificabile della situazione dei diritti umani a Hong Kong, nella regione uigura dello Xinjiang, in Tibet, Mongolia interna e altrove in Cina». (Ansa)

@fnsisocial

Articoli correlati

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalita illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Leggi di più