CERCA
Cerca nelle notizie
Dal
Al
Cerca nel sito
Morto Livio Ranghieri. Il cordoglio del Sindacato Giornalisti Abruzzesi
Lutto 01 Apr 2020

Giornalismo abruzzese in lutto: è morto Livio Ranghieri

Giornalista professionista dal 1956, ha trascorso in Rai tutti gli anni della sua lunga carriera. È stato, tra l'altro promotore e presidente del "Premio Italia". Aveva 92 anni. Alla moglie, ai figli e ai nipoti le condoglianze del Sindacato Giornalisti Abruzzesi.

È morto all'età di 92 anni Livio Ranghieri, figura storica del giornalismo radiotelevisivo, caporedattore e poi direttore nella sede Rai di Abruzzo e Molise. Ranghieri era giornalista professionista dal 1956 e in Rai ha trascorso tutti gli anni della sua lunga carriera.

È stato, tra l'altro promotore e presidente del "Premio Italia" della Rai che si proponeva di scegliere annualmente i migliori servizi e trasmissioni televisivi italiani ed europei.

Alla moglie Clementina Olivieri ai figli Daniela, Fabio e Silvia e ai nipoti giungano le condoglianze di tutti i colleghi del Sindacato Giornalisti Abruzzesi.

@fnsisocial

Articoli correlati

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalita illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Leggi di più