CERCA
Cerca nelle notizie
Dal
Al
Cerca nel sito
Associazioni 11 Apr 2005

Associazione Giornalisti Scuola di Perugia: rinnovo Cnlg, bene la Fnsi sulle scuole di giornalismo

L’Associazione Giornalisti Scuola di Perugia accoglie con soddisfazione l’approvazione all’unanimità della mozione sulle Scuole di giornalismo da parte della Conferenza dei Cdr e dei Fiduciari della Fnsi, riunita il 6 aprile a Roma per discutere il rinnovo del Contratto Nazionale di Lavoro Giornalistico.

L’Associazione Giornalisti Scuola di Perugia accoglie con soddisfazione l’approvazione all’unanimità della mozione sulle Scuole di giornalismo da parte della Conferenza dei Cdr e dei Fiduciari della Fnsi, riunita il 6 aprile a Roma per discutere il rinnovo del Contratto Nazionale di Lavoro Giornalistico.

L’Associazione Giornalisti Scuola di Perugia accoglie con soddisfazione l’approvazione all’unanimità della mozione sulle Scuole di giornalismo da parte della Conferenza dei Cdr e dei Fiduciari della Fnsi, riunita il 6 aprile a Roma per discutere il rinnovo del Contratto Nazionale di Lavoro Giornalistico. Questo il testo della mozione: “Considerato il convinto sostegno della Fnsi al progetto di riforma dell’accesso alla professione proposto dall’Ordine dei Giornalisti e in discussione al Ministero dell’Università, la Conferenza nazionale dei Comitati e Fiduciari di Redazione impegna la giunta della Fnsi e la Commissione Contratto a valorizzare in sede di rinnovo del CNLG il ruolo delle scuole di giornalismo riconosciute dall’Ordine e il patrimonio di professionalità da esse formato”. Intervenendo alla Conferenza, l’Associazione Giornalisti Scuola di Perugia aveva chiesto “un segnale deciso di un sindacato che non vuole solo difendere e tutelare le prerogative conquistate negli anni ma che vuole anche guardare al futuro, che sa cogliere i cambiamenti in atto e vuole guidarli”. La mozione approvata il 6 aprile è un buon punto di partenza.

@fnsisocial

Articoli correlati

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalita illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Leggi di più