CERCA
Cerca nelle notizie
Dal
Al
Cerca nel sito
La home page del sito web della Fondazione Murialdi
Fondazione Murialdi 19 Nov 2020

Fondazione Murialdi, disponibile per la consultazione il fondo archivistico Michele Abbate

Esponente di primo piano della cultura meridionale, autore di importanti studi su Benedetto Croce e la questione meridionale, giornalista della Gazzetta del Mezzogiorno, Abbate è stato anche componente della Giunta Fnsi e presidente dell'Associazione di Stampa di Puglia e Basilicata.

È stato inventariato e reso disponibile agli studiosi il fondo archivistico Michele Abbate. Lo rende noto la Fondazione per il giornalismo Paolo Murialdi, che spiega: «Il fondo contiene 56 fascicoli suddivisi in tre serie: corrispondenza, documentazione, stampa. Oltre alla corrispondenza con le case editrici Feltrinelli e Bompiani, tra i corrispondenti di Michele Abbate si annoverano Guido Dorso, Amelia Rosselli, Mario Alicata, Franco Antonicelli, Delio Cantimori, Eugenio Garin, Gaetano Salvemini, Renato Solmi, Carlo Fruttero, Antonio Giolitti e Norberto Bobbio. Nella serie 'documentazione' sono consultabili molti testi dattiloscritti di Abbate, con correzioni in nota, mentre nella serie 'stampa' sono inclusi i ritagli di giornale dei suoi articoli pubblicati sulla Gazzetta del Mezzogiorno dal 1957 al 1966 e sul Gazzettino di Venezia dal 1970 al 1974».

Michele Abbate (1922-1988) è stato un esponente di primo piano della cultura meridionale, ha pubblicato importanti studi su Benedetto Croce, la questione meridionale e temi centrali della cultura contemporanea. Responsabile della Terza Pagina della Gazzetta del Mezzogiorno, è stato anche a lungo impegnato nel sindacato dei giornalisti: componente della Giunta esecutiva della Federazione nazionale della Stampa italiana, artefice di rinnovi contrattuali, è stato anche presidente dell'Associazione di Stampa di Puglia e Basilicata.

@fnsisocial

Articoli correlati

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalita illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Leggi di più